Sempre più spesso sentiamo parlare di Content Marketing: ma cos’è?

“Il content marketing è una tipologia di marketing che prevede la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali al fine di acquisire clienti e monetizzare un sito web. Esso crea interesse per un determinato prodotto o servizio e intrattiene il pubblico, per attirare l’attenzione dell’utente finale. Considerato l’evoluzione dell’inbound marketing, il content marketing ha lo scopo di attrarre utenti tramite la creazione e diffusione di contenuti pertinenti. Tali contenuti non devono per forza avere carattere pubblicitario, ma solo informativo e/o illustrativo.”

come_creare_una_strategia_basata_sul_content_marketing_3

Il content marketing è, a mio modo di vedere, qualla branca del marketing che, grazie alla creazione di contenuti per il web, attira i clienti verso l’azienda che li sviluppa fidelizzandoli e creando attorno ad essa un’identità del tutto autoritaria e professionale.
Questo avvicina i clienti all’azienda autonomamente, creando un “movimento” del tutto differente da quello che succedeva qualche tempo fa, con l’azienda che si avvicinava al potenziale cliente tramite metodi ancora utilizzati ma, a mio modo di vedere, obsoleti, come telefonate o lettere postali.

Il marketing dei contenuti verte su 4 punti fondamentali:

  1. costruisci la reputazione;
  2. costruisci la visibilità;
  3. costruisci il pubblico;
  4. resta avvicinabile.
pilastri-marketing-contenutistico.jpg
I 4 punti fondamentali del content marketing

Questi punti li riprenderò nel prossimo articolo, analizzando soprattutto la parola reputazione, argomento fondamentale del content.

Annunci