Gestire la pagina ed attirare i clienti con il social blu

Sei un dentista, lavori in uno studio dentistico o tuo padre ha uno studio medico ma non riesci ad avere successo con Facebook?

Proverò a darti dei piccoli consigli che possono tornarti utili se fai parte di questa categoria. Una domanda può sorgere spontanea: l’utilizzo di Facebook non è uguale per ogni settore?

La risposta è no. Ogni lavoro viene sviluppato in maniera differente su questo social. Ragiona: posso gestire la pagina di uno studio medico in centro città come quella di un pub in periferia? La risposta è semplice. No. Ogni attività ha bisogno di una gestione “ad hoc” e, oggi, ci dedichiamo ai dentisti e studi medici.

  1. CREAZIONE DELLA PAGINA

Partiamo dalla cosa apparentemente più semplice: la creazione della pagina. Ci sono pochi passi da seguire per avere la propria pagina attiva su Facebook:

 crea-pagina-1

La visuale di “crea una pagina”

  1. Cliccare sotto l’icona del nostro account e aprire crea una pagina;
  2. Cliccare su impresa locale o luogo (immagine);
  3. Impostare la categoria Dottore e compilare i campi richiesti;
  4. Caricare l’immagine o logo dell’attività (se non ce l’hai va benissimo anche un’immagine del dottore di riferimento);
  5. Aggiungete la pagina ai preferiti;
  6. Impostare il pubblico di riferimento.

Per quest’ultimo punto va fatta un’analisi più approfondita: io consiglio di seguire queste linee guida:

  • Luoghi: le persone che vivono in questo luogo.
  • Città: es. Bologna 30km raggio.
  • Età: da 25 a 65 anni (escludo dai 18 ai 24 perchè a quell’età il dentista lo sceglie la mamma).
  • Genere: tutti.
  • Interesse: dentista – denti – spazzolino – odontoiatria – ortodonzia – dental care – igiene orale.

E’ fondamentale compilare tutti i campi riguardanti la descrizione dell’attività perché permettono di creare un’identità chiara e autoritaria.

Una volta completati questi passaggi avrai la pagina della tua attività operativa e pronta a raccogliere adesioni.

Annunci